ASP DI ENNA: ISPETTORATO MICOLOGICO

Print Friendly, PDF & Email

In seguito alla vicenda dell’ avvelenamento da funghi del ragazzo quindicenne di Valguarnera”, il Servizio Igiene Alimenti e Nutrizione (SIAN) dell’Asp di Enna rende noto che  con delibera n.2072 la Direzione Aziendale ha attivato nel nostro territorio provinciale l’ispettorato Micologico. È opportuno puntualizzare che, già ancora prima della sua attivazione, in diverse occasioni il personale dell’Azienda con qualifica di Ispettore Micologo ha rilasciato, su richiesta sia di utenti che di enti pubblici, come l’Ispettorato Forestale, certificazioni sulla commestibilità dei funghi e anche nel caso dell’avvelenamento del ragazzo di Valguarnera,  un Ispettore Micologo dell’ASP di Enna, la Dott.ssa Lisa Meschini, chiamata dai sanitari del Pronto Soccorso dell’Umberto I,  è intervenuta per la parte di competenza.
Il dott. Giuseppe Stella, Direttore SIAN, afferma che: “Sono stati individuati quattro Uffici di certificazione allocati nei quattro distretti aziendali e si sta procedendo alla informativa pubblica su tutto quanto inerente le attività dell’Ispettorato Micologico dell’ASP di Enna”.

Related posts