E’ LA CONFRATERNITA DI SAN GIUSEPPE AD AGGIUDICARSI LA VITTORIA FINALE NEL II° TORNEO CONFRADIAS

Print Friendly, PDF & Email

E’ la Confraternita di San Giuseppe ad aggiudicarsi la vittoria finale nel II° Torneo Confradias, organizzato e gestito dal C.S.E.N., Centro Sportivo Educativo Nazionale, di Enna. Ha avuto così termine, in una serata di grande sport, la competizione di calcio a cinque che, a partire dal 4 Novembre, ha visto impegnate, al Green Park, otto confraternite ennesi in gare emozionanti, combattute e di elevata qualità tecnica. Ad aprire la serata conclusiva della manifestazione sono scese in campo, a contendersi il terzo posto, le confraternite di Maria SS. della Visitazione e di Maria SS. di Valverde. Le due formazioni sono state sconfitte in Semifinale dopo due gironi quasi perfetti, conclusi al primo posto, chele  avevano fatte ritenere tra le favorite del Torneo. Ad avere la meglio col risultato di 6-1, aggiudicandosi la “medaglia di bronzo”, sono stati i giocatori della Madonna della Visitazione, grazie alle pregevoli doppiette di Gianluca Vigneri (nove gol in totale per lui) e Liborio Camiolo, ed alle belle realizzazioni dei “soliti” Paolo Marco ed Alfredo Salamone (sei reti per entrambi in classifica marcatori). A segno per i verdi Luca Vulturo, che hanno dovuto, così, accontentarsi di avere tra le loro fila il capocannoniere Rosario Ingrassia.

A seguire la finalissima: le squadre del San Giuseppe e del SS. Salvatore hanno messo in scena un match intenso, corretto e piacevole, che ha visto, alla fine, trionfare la rappresentativa del San Giuseppe. 6-4 il risultato finale, determinato dalla doppietta di Claudio Grasso (otto gol complessivi nel Torneo) e dai gol del bomber Luigi Restivo (ben 12 i gol per lui), di Felice Frazzetta, Gaetano D’Agostino e Marco Alvano. Per il Salvatore ancora una doppietta per Luigi Stompo, a quota otto reti complessive e quasi sempre a segno in questa competizione; a completare lo score le marcature di Rosario Cottonaro e Filippo Severino. Vince, dunque, il Torneo la confraternita del San Giuseppe, con SS. Salvatore seconda, Maria SS. della Visitazione terza e Maria SS. di Valverde quarta.

Al termine delle gare è avvenuta la premiazione, con gli organizzatori del C.S.E.N., Raffaele Passalacqua, Lucio Fiammetta, Fabio Valera, Lorenzo Lo Monaco e Carmelo Spina, che hanno prima consegnato ad ogni squadra partecipante una pergamena come ricordo della partecipazione alla manifestazione, nella quale il nome della confraternita era disegnato coi colori propri della stessa. A seguire hanno avuto luogo la consegna della Coppa Disciplina (alla confraternita dello Spirito Santo), del premio di miglior portiere (a Filippo Di Maira del SS. Salvatore), di miglior giocatore (a Luigi Restivo del San Giuseppe), di capocannoniere (a Rosario Ingrassia di Maria SS. di Valverde) e delle coppe alle squadre arrivate al “podio”.

Gli organizzatori, dunque, orgogliosi di aver organizzato un altro importante evento sportivo nella nostra città, salutano le confraternite partecipanti e tutto il pubblico che ne ha seguito le gesta, dando appuntamento all’anno prossimo per la prossima edizione del Confradias, sperando in una sempre maggior partecipazione ed in un sempre maggior successo di pubblico.

Related posts