LA NOVENA DI NATALE AL C.S.R. DAL 16 DICEMBRE PER LA PRIMA VOLTA LA TRADIZIONE ARRIVA TRA I DISABILI

Print Friendly, PDF & Email

Per la prima volta la novena natalizia, una delle tradizioni più belle e antiche della nostra terra, approda al Centro di riabilitazione per disabili del Csr di Barrafranca. Dal 16 dicembre fino a giorno 24, ogni sera dalle 20 alle 21, nei locali del Csr di Barrafranca (Strada Vicinale Pozzillo) ci si rivolgerà in preghiera per invocare la venuta di Gesù, così com’era stato profetizzato nell’Antico Testamento. Ma la particolarità della novena del Csr – voluta e realizzata dal procuratore del Centro di riabilitazione barrese, Calogero Vetriolo – sarà rappresentata dall’intenso coinvolgimento degli Assistiti, che interpreteranno i ruoli di Gesù Bambino, della Madonna e di San Giuseppe. Ogni sera le preghiere saranno accompagnate dal Corpo musicale di Barrafranca che intonerà le tipiche canzoni tradizionali. La sera del 24 dicembre si svolgerà quindi la rappresentazione della nascita di Gesù, mentre il 6 gennaio sarà la volta dell’arrivo dei tre Re Magi, anche loro impersonati da Assistiti del Centro di riabilitazione. Non mancheranno i tradizionali zampognari che renderanno ancora più magica l’atmosfera della Natività e delle rappresentazioni religiose.
Barrafranca, 13 dicembre 2011

Related posts