IL ROTARACT E LE TRADIZIONI POPOLARI

Print Friendly, PDF & Email

Il 4 Gennaio, presso un suggestivo caffè letterario al centro di Enna alta, i giovani del Rotaract, presieduto da Katia Vaiarelli, sono stati promotori di  un importante iniziativa culturale basata sulla rivalutazione delle tradizioni popolari Ennesi, in linea con uno dei progetti di Club incentrato sulla Sicilianità. Illustri relatori dell’incontro sono stati la Prof. Silvana Castagna ed il Dott. Rocco Lombardo, Presidente dell’Ass. Dante Alighieri, i quali hanno raccontato ai presenti delle loro ricerche fatte sui dolci tipici natalizi, sulle poesie in dialetto e su brani letterali di scrittori Siciliani. Un prezioso contributo è stato offerto dal gruppo folkloristico Kore di Enna, presieduto dalla Prof. Antonella Castagna, il quale ha donato a tutti gli intervenuti un assaggio della “Cantata dei pasturi”, cd da poco inciso dal gruppo, con i suoni della ciaramella, del friscaletto, del tamburello e le voci del coro.
Soddisfatto il Presidente del Club afferma: “Molti erano i giovani presenti all’incontro, questa, infatti, era un iniziativa finalizzata ad avvicinare noi ragazzi alla conoscenza delle tradizioni popolari”.

Related posts