EX CIS DI CONTRADA POLLICARINI. IL CONSIGLIERE GIUSEPPE REGALBUTO INCONTRA IL DIRETTORE GENERALE DELL’ASP, NICOLA BALDARI.

Il consigliere Giuseppe Regalbuto ha incontrato, stamani, il direttore dell’Asp di Enna, Nicola Baldari, con il quale ha affrontato la questione riguardante il futuro dell’ex Cis di contrada Pollicarini, in via di ultimazione. Il consigliere pidiellino ha chiesto ufficialmente al vertice dell’Asp come  intende utilizzare il centro una volta ultimato e se già esistono dei progetti concreti circa la sua destinazione d’uso. Il consigliere ha anche esposto la sua di proposta che è di contattare la Fondazione del professore  Umberto Veronesi per realizzare un polo oncologico di riferimento per l’Italia meridionale. Il direttore Baldari non ha escluso tale ipotesi ribadendo comunque che il centro nasce come polo interprovinciale di riabilitazione. “ Ho trovato massima disponibilità- ha commentato Regalbuto- a vagliare questa proposta che a mio avviso interpreta le richieste della collettività. Le malattie neoplastiche purtroppo sono in continua crescita e come dimostrato da recenti studi e statistiche queste patologie soprattutto nelle nostre zone hanno un’ incidenza maggiore probabilmente dovuta alla presenza dei tanti siti minerari dismessi, veicolo accertato d’inquinamento. Interesseremo anche la commissione speciale sanità, che nei prossimi giorni incontrerà i sindacati per stilare una piattaforma di proposte da sottoporre all’attenzione del direttore generale. Ritengo che questa riguardante l’ex Cis potrebbe essere presa nella giusta considerazione, per le ragioni che ho già espresso, e vista anche la centralità geografica del centro . E’ auspicabile che anche i consigliere comunali facciano propria questa iniziativa verso la quale è necessario fare convogliare quanti più consensi possibili”.     

About Post Author