HANDBALL4ENNA PERDE CONTRO LA DON LUIGI STURZO

Print Friendly, PDF & Email

Come da pronostico, la partita è stata una vera e propria battaglia dove entrambe le squadre hanno dato tutto, ma alla fine dell’incontro, ha prevalso la squadra che ha commesso meno errori. E dire che di errori ne sono stati fatti tanti, da ambo i lati. La Handball4Enna parte male, dopo di che non può far altro che rincorrere le avversarie. In due occasioni,  le ennesi sono riuscite a portarsi sul meno uno, ma negligenze difensive accompagnate ad altrettante offensive non hanno permesso recuperare il risultato. Così al termine della gara il tabellone segna 24-21 in favore delle palermitane.
Nonostante l’assenza di Valeria Pisano, le ennesi hanno gestito abbastanza bene la gara e soprattutto non hanno mai mollato fino all’ultimo minuto giocando di squadra.
Infatti, da segnalare il ritorno al gol di Paola Catalano e del capitano Mara Pisano oltre alla Tricarichi risultata miglior marcatrice dell’incontro con 8 reti. In oltre, una nota di merito va a Nadia Pisano, che purtroppo non può essere presente a tutte le partite a causa del lavoro, ma quando è chiamata in causa, non manca mai di dare il suo positivo apporto.
<<C’è rammarico per questa battuta d’arresto perché, se si fossero fatti meno errori, sarebbe stata una vittoria alla nostra portata>> commenta il capitano della Handball4Enna <<ma non ci demoralizziamo, comunque questo incontro darà molti spunti per i successivi due incontri dei play out che disputeremo contro questa squadra>>
Continua intanto il lavoro positivo delle giovanissime della Handball4Enna che partecipano al campionato di under 16 con un organico che va pian piano allargandosi e si è certi che fra qualche anno queste nuove leve daranno buoni risultati.

Don Luigi Sturzo: Argento, Aiello 4, Di Maggio 6, Filippone 2, Gattuso 3, Pezzino 2, San Filippo 1, Utro, Visconti 1, Spina 3, Pipitone, Di Maria

Handball4Enna: Navarra, Di Nicolò, Bizzini, Pisano N 1, Pisano M 4, Tricarichi 8, Furnari, Catalano 3, Giarratana 2, La Placa, Motta Di Dio 3

Related posts