UNA PARTITA DAI DUE VOLTI QUELLA DISPUTATA DALLA HANDBALL4ENNA IN QUEL DI LICATA.

Durante il primo tempo la squadra di Giummulè ha messo in atto un buon gioco sia in difesa che in attacco tanto da riuscire a concludere la prima frazione di gioco sul risultato di 15-12 in favore delle padrone di casa.  Nel secondo tempo, invece si è buttato alle ortiche tutto il bel lavoro svolto perché le ennesi sono rientrate in campo deconcentrate, senza grinta. Lo testimonia il fatto che le licatesi hanno inflitto un parziale di 9 reti a 0 chiudendo così virtualmente la partita.
C’è rammarico per un risultato che poteva e doveva essere diverso, sicuramente il 34-22 finale si sarebbe potuto attenuare di gran lunga continuando a giocare come si era fatto nel primo tempo.
C’è comunque da dire che queste partite all’atto pratico non fanno risultato in quanto sia per quanto riguarda i play off che vedrà impegnate Puntese, Licata, Avola e Scinà che per i play out che verranno disputati dalla Handball4Enna, Don Sturzo, Regalbuto ed Acireale la classifica verrà azzerata e si ripartirà tutti da 0 punti; quindi questi incontri sono molto utili come allenamento in vista delle prossime gare valevoli per la salvezza.

About Post Author