L’ISTITUTO AUTONOMO DELLA CASE POPOLARI DI ENNA DOPO TRE ANNI CONTINUA AD ESSERE COMMISSARIATO

Print Friendly, PDF & Email

Barrafranca. “ L’istituto autonomo della case popolari è commissariato da tre anni mentre abbiamo assistito allo scellerato commissariamento della Camera di Commercio. In tempi non sospetti avevo sollevato il problema e nessuno aveva alzato un dito in un momento di crisi ove il governo Lombardo al posto di commissariare vari enti della provincia dovrebbe scegliere una volta per tutte di commissariare se stesso”. A sostenerlo è il consigliere provinciale del Pdl, Giuseppe Regalbuto dopo che la Regione ha commissariato da tempo diversi enti in provincia con la nomina dei commissari straordinari.
Giuseppe Regalbuto aveva contestato in precedenza anche il commissariamento dell’Asi che dura da anni. Per quando riguarda l’istituto autonomo case popolari la provincia regionale di Enna da più di due anni avrebbe inviato una triade di nomi e di cui l’ente Regione non ne avrebbe tenuto conto.
“ L’assessorato regionale competente al posto di nominare il responsabile – afferma il consigliere provinciale, Giuseppe Regalbuto – ha contribuito alla formazione di un paradosso visto che non nominando il responsabile Iacp ha nominato soltanto commissari straordinari in tre anni. E’ indubbio che assistiamo ad un immobilismo politico e se l’insediamento non è mai avvenuto vuol dire che il governo Lombardo è solo per distruggere le province”. Il consigliere Regalbuto critica in ultima analisi la scelta della Regione che nella provincia ennese sistematicamente nomina  commissari di altre province non scegliendo personalità o professionisti del territorio che conoscono di gran lunga superiore le problematiche dei vari settori.

Related posts