SCONFITTA NETTA E SENZA SCUSANTI PER LE ENNESI DI MISTER GIUMMULÈ CONTRO L’HYBLA MAYOR.

Print Friendly, PDF & Email

Sconfitta netta e senza scusanti per le ennesi di mister Giummulè che sabato hanno rimediato un clamoroso ko contro l’Hybla Mayor. Di certo, non era questa la partita da vincere, ma si sperava in un risultato di gran lunga migliore. Invece scarsa grinta e disattenzione in difesa e i troppi errori in attacco hanno portato le avolesi a vincere agevolmente. Dopo aver segnato il primo gol dell’incontro, le ennesi sono rimaste inerti a guardare le avversarie segnare le successive 11 reti  senza riuscire a contrastarle. Il primo tempo si conclude con un perentorio 7-23.  La strigliata di mister Giummulè non basta alle sue ragazze per rientrare in partita. La Handball4Enna subisce numerosi gol specialmente in contropiede e alla fine il tabellone segna il risultato di 19-39 in favore delle ospiti. Adesso, il campionato si ferma nell’attesa che la Figh pubblichi i calendari dei play out che vedranno impegnati: la Handball4Enna, il Regalbuto, la Don Stuzo e l’Acireale.
Ancora comunque purtroppo la formazione Ennese è costretta a chiedere ospitalità alle cugine Regalbutesi a causa della prolungata indisponibilità del palasport di Enna Bassa.  

Related posts