CONFSAL VIGILI DEL FUOCO, HA PROCLAMATO LO SCIOPERO DELLA CATEGORIA

L’ organizzazione sindacale CONFSAL Vigili del Fuoco, ha proclamato lo sciopero della categoria per linedi 28 maggio 2012. La protesta avrà la durata di 4 ore, dalle 10 alle 14. L’azione si è resa necessaria poichè sia il Ministro dell’Interno che  il Governo sono rimasti silenti alle proposte fatte per evitare che il  CORPO piu’ AMATO dagli ITALIANI entri  in uno stato di crisi irreversibile con la diminuzione dell’efficacia del Soccorso.
Nello specifico, chiediamo:

SBLOCCO DELLE PROCEDURE STRAORDINARIE DEI PASSAGGI DI QUALIFICA A CAPO SQUADRA E CAPO REPARTO, COSÌ DA RISTABILIRE LA NORMALE SICUREZZA DELLE SQUADRE OPERATIVE DI SOCCORSO; 2. CORRESPONSIONE DEGLI ARRETRATI RELATIVI AGLI AUMENTI CONTRATTUALI, 2008/2009, TUTTORA BLOCCATI DAL RICORSO PRESENTATO ALLE COMMISSIONI TRIBUTARIE DA PARTE DELLE SOCIETÀ AEROPORTUALI; 3. MODIFICHE AL DLGS 217/05 CON LA PREVISIONE DI UN IDONEO
RIORDINO DELLE CARRIERE;
4. DEFINIZIONE DEL D.P.C.M. SUGLI ORGANICI EFFETTIVO E VIGENTE
CON IL PROGRESSIVO POTENZIAMENTO DEGLI ORGANICI DEL
CNVVF, DA ATTUARSI, OLTRE CHE MEDIANTE IL CONCORSO A 814
POSTI, ANCHE CON L?IMPIEGO DELLE RISORSE RINVENIENTI DALLA
GRADUALE ABROGAZIONE DELL?ATTUALE SISTEMA DI RICHIAMO
IN SERVIZIO TEMPORANEO DI PERSONALE VOLONTARIO
DISCONTINUO RIVELATOSI ORMAI FONTE DI PRECARIETÀ
LAVORATIVA, CHE NECESSITA DI DEFINITIVA STABILIZZAZIONE;
5. COPERTURA ASSICURATIVA PER TUTTO IL PERSONALE DEL CNVVF
COMPRENSIVA DELLA TUTELA LEGALE PER FATTI INERENTI ALLE
RESPONSABILITÀ CONNESSE ALLO SVOLGIMENTO DELLE ATTIVITÀ
ISTITUZIONALI DEL PERSONALE DEL CNVVF;
6. EQUIPARAZIONE RETRIBUTIVA, PENSIONISTICA E NORMATIVA DEI
VIGILI DEL FUOCO ALLE ALTRE FORZE DI POLIZIA AD
ORDINAMENTO CIVILE (POLIZIA DI STATO, POLIZIA PENITENZIARIA
E CORPO FORESTALE),
7. RICONOSCIMENTO AI VIGILI DEL FUOCO, DEI SERVIZI OPERATIVI
MEDIANTE GLI AUMENTI DI UN ANNO OGNI 5 AI FINI PENSIONISTICI
(ART. 5 DEL D.LGS 165/97), AL PARI DEGLI ALTRI CORPI DELLO
STATO;

8. RICONOSCIMENTO AI VIGILI DEL FUCO DEI TRATTAMENTI
RETRIBUTIVI (PENSIONABILI) AGGIUNTIVI PER CAUSA DI SERVIZIO
(ARTICOLO 70, COMMA 1 BIS, DEL D.L. 112/08, CONVERTITO CON
MODIFICAZIONI, DALLA LEGGE 133/2008);
9. ISTITUZIONE DELLA PREVIDENZA COMPLEMENTARE A TUTELA
DELLE FUTURE PENSIONI DEI VIGILI DEL FUOCO;
10. AFFIDAMENTO AL CORPO NAZIONALE DEI VIGILI DEL FUOCO DEL
COORDINAMENTO OPERATIVO DELLA LOTTA ATTIVA CONTRO GLI
INCENDI BOSCHIVI E CONSEGUENTI RISORSE UMANE E
STRUMENTALI, COSÌ DA RISPARMIARE SULLA ESAGERATA SPESA
PUBBLICA IMPUTABILE ALLA ATTUALE FARRAGINOSA
NORMATIVA.
11. DISATTENZIONE DEL GOVERNO, E NELLA FATTISPECIE DEL
MINISTRO DELL?INTERNO AL CORPO NAZIONALE VIGILI DEL
FUOCO, PER MANCATA PRESENTAZIONE DEL DECRETO LEGGE IN
FAVORE DEL CNVVF, NONOSTANTE GLI ANNUNCI

Lo sciopero proclamato dalla CONFSAL VV.F. ha registrato anche l’adesione del CONAPO. Durante le ore di protesta verrà conque assicurato il Soccorso Tecnico Urgente alla Popolazione.

About Post Author