Allerta Meteo Sicilia: forti temporali in arrivo dal Canale, domani forti nubifragi nelle zone Joniche

Soffia ancora lo scirocco in Sicilia, con temperature elevate e ben superiori rispetto alle medie del periodo: stamattina Trapani ha toccato i +24°C, Messina è arrivata a +23°C come Lampedusa, mentre Palermo s’è fermata a +22°C. Il maltempo, però, è in agguato: tra Marocco, Algeria e Tunisia il ciclone Afro/Mediterraneo ha già provocato decine di vittime per le piogge torrenziali e le tempeste di fulmini e saette. I temporali sono arrivati nel Canale di Sicilia e lentamente si muoveranno verso l’isola nelle prossime ore. Domani ci attendiamo piogge torrenziali in tutte le zone orientali della Sicilia, e il maltempo insisterà sia venerdì che sabato, anche se è la Calabria Jonica a rischiare le precipitazioni più intense. Oltre al maltempo, caleranno anche le temperature: ad esempio Catania non supererà i +18°C di massima nè domani nè dopodomani, sotto la pioggia e i venti tesi orientali provenienti dal mar Jonio, che sarà molto mosso con mareggiate su tutte le coste esposte. Le piogge più forti sono attese nelle zone joniche di catanese e messinese, dove ha già iniziato a piovere per lo “stau” prefrontale provocato dalle correnti di scirocco. In questa zona già nei giorni scorsi ci sono state delle piogge da “stau” sciroccale. Continuate a seguirci per ulteriori aggiornamenti.

About Post Author