nasce il comitato Domus Kore.

Print Friendly, PDF & Email

Giovedì 16 gennaio alle ore 19.00 presso il sixtyfour rooms, nasce il comitato Domus Kore. Questa è la risposta degli studenti ennesi ( e non solo) alla mancata apertura del suddetto stabile. L’obbiettivo perpetrato dagli attivisti del comitato è quello di far luce sulle ragioni di questo ritardo nell’erogazione del servizio. Il Comitato si domanda se è giusto avere una “cattedrale nel deserto”, nel cuore della città, mentre potrebbe essere un punto di partenza , non solo per il rilancio commerciale e strutturale del quartiere ospitante la struttura ma, per gran parte della città. Il comitato chiede trasparenza ai soggetti primari rispetto questa vicenda, cioè Provincia regionale di Enna e l’Ersu. Il comitato si è costituito grazie all’iniziativa dell’associazione Kampus, che è stata in grado di coinvolgere decine e decine di ragazzi oltre ad altri soggetti come la Federazione degli studenti ed i Giovani Democratici di Enna, inoltre il comitato ha eletto come presidente Giuseppe Seminara e l’ufficio di presidenza nelle persone di Angelo Passafiume ed il giovanissimo Matteo Mirenda. Il comitato invita tutti quei soggetti interessat,i sia singoli cittadini che associazioni, che vogliono darci una mano per l’apertura della struttura. il prossimo mercoledì il comitato si riunirà alle 18.45 sempre al sixtyfour rooms per coordinarsi per le brevissime iniziative

Related posts