IL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO COMUNALE DI AGIRA, invita l’ On. Maria Greco alla seduta del prossimo consiglio comunale per tributarle i dovuti ringraziamenti istituzionali.

Print Friendly, PDF & Email

A seguito delle recenti consultazioni elettorali  che hanno determinato l’ elezione a deputato della camera dell’ agirina Avv. Maria Greco candidata nela lista del PD il presidente del consiglio comunale di Agira Luigi Manno si è complimentato con l’ eletta esprimendo a nome del civico consesso agirino gli auguri per un mandato istituzionale proficuo e al servizio della collettività.       “ Sento il dovere istituzionale di tributare all’ On. Maria Greco – ha detto il presidente del consiglio Luigi Manno – i più sentiti auguri per l’ importante carica che andrà a ricoprire come parlamentare della Repubblica, per il nostro paese rappresenta un’ occasione storica tenuto conto che nessun agirino ha mai ricoperto un così importante ruolo, mi auguro e sono fermamente convinto che il neo parlamentare saprà rappresentare, tutelare e promuovere il nostro paese ma soprattutto il nostro territorio provinciale con l’ impegno e la specifica competenza che ha dimostrato nel settore umano, professionale e politico”.
Il presidente del consiglio comunale, espletate le formalità di rito, ha preannunciato che insieme ai capi gruppo consiliari inviterà l’ On. Maria Greco ad una seduta del prossimo consiglio comunale per tributarle i dovuti ringraziamenti istituzionali.
“ Il territorio provinciale e la nostra comunità locale – ha detto il presidente Manno – hanno bisogno di riferimenti istituzionali a tutti i livelli per affrontare i tanti problemi che condizionano lo sviluppo e la crescita della società a causa di una  congiuntura economica fortemente negativa, oggi è tuttavia il momento dell’impegno e della partecipazione responsabile, ognuno di noi – conclude il presidente del consiglio comunale  Luigi Manno – per i ruoli che riveste è chiamato a dare il suo attivo contributo nell’ interesse della nostra terra”.
Il 15 marzo, giusto 18 giorni dopo le elezioni, è fissata la prima riunione del nuovo Parlamento. Qualche giorno prima, il 12, deputati e senatori dovranno espletare gli adempimenti formali per il loro ingresso in Parlamento. Il primo atto politico delle nuove Camere sarà l’elezione dei presidenti di Montecitorio e palazzo Madama.
Per il presidente della Camera non si dovrà attendere molto, dal momento che a partire dal quarto scrutinio il quorum si abbasserà. Anche il meccanismo di elezione del presidente del Senato non dovrebbe richiedere troppo tempo.
Unica donna a rappresentare in seno al Parlamento, la provincia di Enna, Maria Greco 55 anni  è stata consigliere comunale nel 1978 e nel 2006. Segretaria del Circolo P.D. di Agira dal 2007. e componente dell’Assemblea Nazionale del Partito Democratico.

Related posts