Omaggio a Francesco d’Assisi, questo il tema del presepe 2013 allestito dall’Associazione don Milani di Enna

Print Friendly, PDF & Email

Omaggio a Francesco d’Assisi, questo il tema del presepe 2013 allestito dall’Associazione don Milani di Enna, presso i locali di via Roma n. 243, nel centro storico S. Teresa, tra Balata e San Tommaso. Tale iniziativa si colloca, come da alcuni anni, nell’ambito del progetto di animazione del territorio urbano. E’ stata ricostruita la prima rappresentazione presepiale con figure viventi, avvenuta a Greccio ne 1223 ad iniziativa di frate Francesco, con il borgo medievale, il castello simbolo del potere e del lusso, la montagna, un’icona raffigurante la sacra famiglia, il bosco, abitanti, i frati in preghiera e in canto, la stalla, la nascita del bambino tra le braccia del santo. Ulivi, pane, noci, riso i segni alimentari come risposta ai bisogni elementari dell’uomo. Da un’idea del presidente Claudio Faraci, la realizzazione del presepe è stata curata da Silvia Severino con la collaborazione dei volontari Lillo Lunetta e Giuseppe Scavuzzo. Il presepe, segnalato dall’esterno da un arco verde illuminato ed una bacheca didascalica, è posto in uno scatolare di iuta, simbolo di povertà, e da un cielo azzurro, Nella piazza Bovio, inoltre, è stato collocato un albero illuminato da mille luci bianche e nella scala di via Ospedale, adiacente al chiesa di S. Teresa, sono state illuminati due alberelli di tuia con numerose luci calde.

fc.

Related posts