TANYA FIANDACA, AL TAOMODA DI TAORMINA

Print Friendly, PDF & Email

Dopo il grande successo per la partecipazione al programma televisivo in onda su La7D, Tanya Fiandaca, giovane donna di Barrafranca, dalle cure abbondanti parteciperà a luglio al “TaoModa” di Taormina, dove presenterà per l’occasione la sua nuova linea di borse e accessori, tutti ispirati ovviamente alla Sicilia. Tanya Fiandaca oltre a sfilare per le passerelle di molte città italiane si occupa di moda e acessori frequentando un corso di designer a Catania. A Barrafranca assieme alla famiglia gestisce un noto negozio di accessori, “Le Muse” dove progetta “elementi di arte” ispirati alla moda del momento.


Ma i progetti per Tanya Fiandaca non finiscono qui, infatti oltre a sfilare per le passerelle di tutta Italia per lle sue linee morbide, comparirà anche sul calendario “Beutifull Curvy” di Barbara Christmann.  La Fiandaca, è alta 1,80 e indossa una taglia tra la 46 e 48 ed è anche una delle portavoci per le pari opportunità delle formose, al fine di combattere un problema sociale come l’abulimia e l’anoressia. “Di certo – dichiara la Fiandaca – la mia non vuole essere una crociata contro chi è magra ma credo che le donne debbano imparare ad accettare il proprio corpo ed evitare futili complessi, che possono portare a danni consistenti per la salute e per il benessere psicofisico”. Sembra infatti che negli ultimi anni nel mondo della moda si stia diffondendo anche se molto lentamente una cultura che rivaluta le curvy model, ovvero le modelle dalle forme generose e morbide, per un vero elogio della femminilità a 360 gradi. Di recente la Fiandaca è stata selezionata per essere la protagonista di una delle sei puntate del programma “Il bello delle curve”, in onda su la7D. Mentre in passato la sua prima sfilata risale a tre anni fa quasi per gioco partecipa alla manifestazione “Moda Show” a Bronte dove conosce la designer catanese Graziella Bonaccorso. Tra i prossimi appuntamenti vi è anche la partecipazione al “Curvy Pride” per volere della “stylist Curvy” Marianna Lo Preiato.

Mario Barbarino

Related posts