REGALBUTO, TROINA E CERAMI: perquisizioni e sequestri di droga e munizionamento

Print Friendly, PDF & Email

Nella giornata di ieri i Carabinieri del Comando Compagnia di Nicosia conducevano, in collaborazione con personale del Nucleo Cinofili CC di Nicolosi e dello Squadrone Eliportato “Cacciatori Sicilia”, una vasta e diversificata operazione di controllo nei territori di Regalbuto, Troina e Cerami, finalizzata all’espletamento di mirati servizi di prevenzione e repressione dei reati, nel corso dei quali sono state effettuate perquisizioni domiciliari e personali ad alcuni soggetti del luogo. L’esito delle operazioni ha portato al sequestro di armi e munizionamento, al deferimento in stato di libertà di due soggetti, nonché alla segnalazione di altre due persone all’ ufficio territoriale del governo di Enna e Catania, per uso personale di sostanze stupefacenti. In particolare:

nel corso di rastrellamento operato in C.da Bruca, agro del Comune di Regalbuto, venivano rinvenuti 1 pistola semiautomatica marca Bernardelli mod. 60, cal. 6,35, con matricola abrasa, 3 caricatori per pistola cal. 7,65, 26 cartucce calibro 12, 24 cartucce calibro 16 e grammi 116 di polvere da sparo.

• Nel corso di perquisizione presso l’Istituto comprensivo “Fratelli Testa” di Nicosia, veniva rinvenuta, occultata sopra un tetto, grammi 1 di sostanza stupefacente del tipo marijuana.
• un 33enne residente a Troina, a seguito di perquisizione domiciliare, veniva sorpreso in possesso di nr. 13 Flaconi di Metadone, illegalmente detenuti e contestualmente deferito alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Enna per detenzione illecita di sostanze stupefacenti.
• un 29 enne residente a Capizzi(ME), a seguito di perquisizione veicolare e personale, veniva sorpreso con grammi 2,5 di sostanza stupefacente del tipo marijuana e contestualmente deferito alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Enna per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.
• un 26 enne residente ad Acireale, a seguito di perquisizione personale, veniva sorpreso in possesso di gr. 1,6 di sostanza stupefacente del tipo marijuana e contestualmente segnalato all’ufficio territoriale del Governo di Catania , per la violazione dell’art. 75 DPR 309/90.
• un 19 enne residente a Gagliano Castelferrato, a seguito di perquisizione personale veniva sorpreso in possesso di gr. 1,5 di sostanza stupefacente del tipo marijuana e contestualmente segnalato all’ufficio territoriale del Governo di Enna , per la violazione dell’art. 75 DPR 309/90.

Related posts