RETTIFICA: PRESUNTE MARCHE DA BOLLO FALSE NEL BAR DEL TRIBUNALE DI ENNA: “L’EX MOGLIE MAI FERMATA NE INTERROGATA”

Print Friendly, PDF & Email

In merito alla notizia pubblicata in data 10 luglio 2019 sulla nostra testata, dal titolo ” Presunte marche da bollo false vendute nel bar del tribunale di Enna. Arrestato il gestore”. Pubblichiamo di seguito la seguente rettifica:

la ex moglie dell’accusato sig.ra N.R. da lui separata da oltre un decennio, non è stata mai fermata ne interrogata, essendo assolutamente estranea alla vicenda. La stessa è venuta a conoscenza dell’episodio solo a seguito della diffusione mediatica della notizia.

Articolo di riferimento:

Related posts