Enna: eventi in cittá a settembre ed ottobre

Print Friendly, PDF & Email

Dichiarazione del Sindaco di Enna:
Salutiamo il mese di agosto e diamo il benvenuto ad un settembre pieno di eventi che porteranno Enna alla ribalta nazionale tra tradizioni religiose e popolari, riscoperta delle radici cultuali, sport ed impegno ambientalista. Abbiamo immaginato una città viva e oggi, con il sostegno di associazioni e cittadini questo desiderio è divenuto realtà ed occasione di crescita economica e culturale per la città. Il 7 settembre si terrà la prima edizione di “Enna respira” ovvero una giornata in cui la parte alta della città sarà libera dalle auto. Un atto simbolico di rispetto per l’ambiente che consentirà di vivere al meglio gli eventi della 38esima edizione del raduno dei gruppi folk “Italia e regioni.” Enna ospiterà, infatti, dal 6 all’ 8 di settembre circa 600 partecipanti da tutta Italia che si esibiranno per le vie della città e nei principali siti monumentali. Per la giornata del 7 sono stati previsti 3 punti parcheggio collegati da bus navette che si troveranno a “porta pisciotto” ( ingresso da via Pergusa) zona cimitero (ingresso dalla Monte – cantina, viale delle scienze-via Aidone) raggiungibile anche da chi entra in città dal bivio Misericordia percorrendo il corso Sicilia. Parcheggi anche in piazza Europa (ingresso via libertà ed intersezione via dello stadio). Chi, invece, arriva oggi ad Enna potrà assistere alla 39esima edizione del festival della “Madonna de Carusi” (che si celebra con una giornata di festa domani) per bambini e ragazzi dai 5 ai 15 anni e che si concluderà domani. Gli amanti delle due ruote potranno invece partecipare domenica 1 settembre al decimo motoraduno organizzato da Henna Centauri. Per gli amanti della musica classica la masterclass di pianoforte ”Insieme con l’opera” con il maestro Siavush Gadjiev dal 2 al 4 al teatro Garibaldi che si chiuderà con un concerto finale gratuito. Dal 5 settembre all’8, in concomitanza con il raduno nazionale dei gruppi folk appuntamento con la prima edizione dell’”Enna Pizza Fest”in piazza VI dicembre. Anche le tradizioni religiose sono vive a settembre. L’8 settembre a Borgo Cascino si festeggia la Madonna di Fatima ed il 13 e 14 con la festa del SS Crocifisso di Papardura. Il Castello di Lombardia ospiterà il 14 settembre “Street workout” che unisce sport ad una nuova fruizione dei beni culturali, mentre dal 20 al 22 al Castello torna il festival della falconeria “magie del Castello.” Il 21 settembre il quartiere “A Chiazza” proporrà la “festa dell’uva” ed il 22 settembre al Teatro Garibaldi si celebrerà la giornata dell’Alzheimer mentre il 28 e 29 sarà tempo di suggestioni con lo “Janniscuro fest.” Dal 28 settembre al 5 di ottobre alla galleria civica di Enna la mostra di arte presepiale mentre il 4 di ottobre farà tappa in città il raid dell’Etna auto storiche che oltre a toccare l’autodromo di Pergusa raggiungerà anche il Castello di Lombardia.
Una fine estate tutta da vivere, assieme.
Viva Enna viva.

Related posts