Aletei diploma 19 nuovi psicoterapeuti da tutta la Sicilia

Print Friendly, PDF & Email

Domani, sabato 21 dicembre, nell’auditorium Vittorio Guidano, della Scuola di Psicoterapia Aleteia, di Enna, si svolgeranno gli esami finali di diploma del corso di specializzazione in Psicoterapia. Diciannove psicologhi si specializzeranno dopo un percorso di studi quadriennale, compiuto sotto la direzione del professore Tullio Scrimali, fondatore e direttore della Scuola, tra le poche realtà formative altamente professionalizzanti a essere riconosciuta dal Ministero dell’Università. Solo tre dei candidati provengono da Enna, gli altri specializzanti, la maggioranza dunque, arrivano da tutta la Sicilia in particolar modo dalla vicina Catania, ma anche da Palermo, Siracusa e Trapani. Un elemento che attesta, alla soglia del 30esimo anno dalla fondazione, l’autorevolezza che la Scuola di Specializzazione più alta d’Europa ha assunto. Gli specializzanti, come avviene per gli studenti stranieri che giungono dal resto dell’Europa, l’ultima Ania Bazarnik, giovane polacca si diplomava lo scorso anno, usufruiscono dell’ospitalità offerta da Aleteia presso la propria foresteria, denominata «Sky college», in riferimento al fatto che essa si trova, nell’ombellico della Sicilia, a oltre mille metri sul livello del mare. Naturalmente non si tratta solo di quota geografica ma anche di eccellenza scientifica e didattica, se studenti da tutta l’Isola e anche dall’Estero vengono a specializzarsi nella città degli Erei, sotto la guida di Tullio Scrimali, studioso e ricercatore noto in tutto il mondo per lo sviluppo di innovativi protocolli terapeutici e riabilitativi.

Gli specializzanti oltre a discutere la tesi, si soffermeranno nella disquisizione di un caso clinico. Proclamazione prevista per le 20,30 .

La commissione sarà formata da: Tullio Scrimali, presidente e affiancato dai docenti: Massimo Sciuto, Damiana Tomasello, Antonio Carollo, Adele Allegra, Gaetano Pizza e Giusi Gervasi, segretaria.

Related posts