Dipietro:successione tra Ato ed Ati “non ho alcuna responsabilità dei ritardi”.

Print Friendly, PDF & Email

Mi spiace che un politico di lungo corso come Elio Galvagno sia costretto a dire tante imprecisioni, per usare un eufemismo, per sostenere la sua tesi.

Il sindaco di Centuripe sa perfettamente che io, come l’intera assemblea dell’Ati, non ho alcuna responsabilità dei ritardi che non risalgono a quattro anni fa perchè solo dalla fine di aprile 2019, con il deposito della relazione della commissione tecnica che ha escluso la risoluzione del contratto, si poteva mettere mano alla successione tra Ato ed Ati. Da maggio 2019 ad oggi l’Ati ha fatto tutto quello che doveva, altri organi hanno invece omesso di fare quello che dovevano ed eventuali ritardi, come ho già spiegato, sono imputabili esclusivamente a loro.

Il Comune di Enna, e a tal proposito ringrazio l’intera giunta per la sensibilità dimostrata, ha fatto più di quel che doveva dando la disponibilità all’anticipazione delle somme che immotivatamente i commissari regionali hanno omesso di dare.

Quindi nessun ritardo imputabile a me o all’assemblea dell’Ati.

Non bisogna poi essere il primo della classe, riconoscimento del quale sono per altro grato a Galvagno, per capire che se si possono abbassare le tariffe, magari verificando l’assoluta correttezza di quelle che oggi sono in vigore, la sede giusta è quella del subentro nel contratto. A contratto firmato, infatti, non resterebbe granchè altro da fare che continuare ad applicare le tariffe che conosciamo.

Rassicuro il sindaco di Centuripe sulla celere convocazione dell’Ati, cosa già avvenuta con convocazione per martedì prossimo, assemblea che mi piacerebbe fosse resa pubblica attraverso, magari, lo strumento dello streaming per il quale sto verificando la concreta applicabilità.

Sono tuttavia certo che i sindaci non negherebbero il loro consenso alla pubblicità della seduta.

Per il resto ascolterò con interesse le proposte di tutti, ivi compresa quella preannunciata a mezzo stampa dal sindaco di Centuripe che ha una grande e riconosciuta competenza come, chi ha qualche anno di età, ricorda quando ha avuto ruoli di governo nell’Ato rifiuti.

(Visited 12 times, 1 visits today)

Related posts

Leave a Comment