Donna abbandona una carrozzina nei pressi della stazione Termini, arrestata. E’ una 25enne di Varese in fuga verso la Germania. È stata una passante ad accorgersi del piccolo incustodito

Print Friendly, PDF & Email

È stata una passante a trovare la carrozzina abbandonata che custodiva un bambino. I fatti sono avvenuti giovedì a Roma, nei pressi della stazione Termini. Il piccolo era avvolto in una coperta. Stando ai video di sorveglianza, la donna era vestita con colori scuri, e indossava un cappuccio. Con sé aveva anche un’altra bimba, di circa tre anni. La donna, che ha lasciato la carrozzina nei pressi del capolinea dei bus nell’ora di punta, probabilmente per assicurarsi che il piccolo sarebbe stato trovato, è stata identificata ed arrestata. Le forze dell’ordine, infatti, dopo poche ore hanno identificato la donna, una 25enne di Varese in fuga verso la Germania. Al momento, evidenzia Giovanni D’Agata, presidente dello Sportello dei Diritti, l’ipotesi più accreditata è quella di un gesto disperato che farebbe pensare ad una storia di indigenza. Il piccolo è in buona salute, a detta dei medici. Per il momento verrà affidato agli assistenti sociali.

Related posts