L’ospedale di Leonforte pronto per affrontare l’emergenza.

Print Friendly, PDF & Email

Si è ancora in attesa di conoscere il Piano regionale sanitario per la gestione del covid-19, parlo del tanto discusso Piano 3, i posti letto da predisporre per provincia, le strutture sanitarie e i presidi ospedalieri destinati ad essere riconvertiti a tale scopo…Mi chiedo, se ancora non è stato pubblicato e divulgato, quanto tempo dovrà passare per attuarlo? Siamo in emergenza e occorrono risposte concrete in tempi celeri. Premo dall’inizio di Marzo, attraverso le opportune sedi, per sollecitare il potenziamento dell’ospedale di Leonforte per la gestione di reparti di degenza ordinaria o, in alternativa, per le cura dei pazienti affetti da Covid-19, anche per la fase post-acuta.
Ebbene, oggi, l’ospedale di Enna è al collasso, i casi a Leonforte e paesi limitrofi sono aumentati in maniera esponenziale, tant’è che, il Comune di Agira è stato appena dichiarato zona rossa. I reparti di Medicina del “Basilotta” e “Chiello” sono stati chiusi e il personale sanitario messo in quarantena.
È di qualche giorno fa la richiesta unanime dei 4 sindaci del circondario in merito all’argomento.
L’ospedale di Leonforte è già pronto per fare fronte a questa dilagante emergenza epidemiologica e sanitaria, operativo sin da subito, abbiamo bisogno di risposte concrete ed urgenti.
Cosa si aspetta ancora?
Non c’è più tempo da perdere!
Forza Leonforte, Assoro, Nissoria, Agira♥️

(Visited 275 times, 1 visits today)

Related posts

Leave a Comment