Valguarnera: Il Sindaco Draià “non sono in conflitto con nessuna istituzione”.

Print Friendly, PDF & Email

Purtroppo i consiglieri di opposizione non desistono nell’attività di denigrazione e di futili proclami neanche davanti ad una emergenza epocale e drammatica come quella che stiamo vivendo e invece trovano il tempo e si dedicano ad accusare il Sindaco invece si collaborare per garantire ogni aiuto alla popolazione,
E in verità non sarei voluta intervenire ma non posso far passare messaggi come sempre distorsivi della realtà e davanti a questi fenomeni di arroganza politica, non è possibile accettare in silenzio false accuse anche in un momento di emergenza, ansia, e stress.
Il Sindaco non è in conflitto con nessuna Istituzione ma anzi sono orgogliosa del lavoro di squadra che si sta portando avanti in primis con il comando dei carabinieri, l’ASP, i medici di medicina di base e della guardia medica, le associazioni di volontariato. Inoltre, devo evidenziare la grande collaborazione con i miei colleghi Sindaci a cui va il mio grazie per essere per me un riferimento, perché condividiamo iniziative, ci confrontiamo e cerchiamo di prendere le decisioni importanti con azioni e intenti comuni.
Determinante anche i rapporti con i vari uffici e organi dell’ASP con i quali abbiamo affrontato la delicata situazione di numerose quarantene in stretto contatto e supporto.
Non per ultima ma fondamentale e importante punto di riferimento è la Prefettura con la quale mi confronto spesso e di continuo per tutte le problematiche derivanti dalle criticità dell’emergenza in atto.
Il contatto con le Istituzioni per me è quotidiano e fondamentale, Valguarnera non è uno stato a sé come piacerebbe a qualcuno, Valguarnera è una comunità dentro altre comunità vicine e lontane e con queste oggi condivide gioie e dolori. Da soli non si va da nessuna parte.
Un ringraziamento particolare devo farlo all’On. Luisa Lantieri con cui sono sempre in contatto per l’instancabile lavoro e lotta che sta portando avanti per l’ampliamento dei servizi sanitari in provincia ed in particolare per l’Ospedale Chiello di Piazza Armerina, territorialmente strategico per il nostro Comune, per il quale ha ottenuto con forza l’attivazione di un laboratorio di sperimentazione per il COVID-19 e lotta per la creazione di unità di terapia intensiva in considerazione dell’esiguità di posti esistenti e disponibili per l’avanzata dei contagi in provincia che rischia di creare una situazione di grande pericolo e criticità.

A mio avviso, pertanto, è imbarazzante leggere le dichiarazioni dell’opposizione, che, tra l’altro, sono forse gli unici consiglieri in assoluto che criticano un’azione condivisa da tutti i Sindaci e dall’ANCI che riguarda la richiesta di avere notizie sui casi di coronavirus nelle proprie comunità e l’invito di evitare ogni scontro e/o attacco politico per il pensiero comune di tanti amministratori di avere contezza dei casi per un maggiore controllo e tutela delle nostre comunità.
Ribadisco il fatto che l’amministrazione collabora con l’ASP come con tutte le istituzioni e fino ad oggi sono i consiglieri di opposizione che hanno fatto guerra all’ASP e tutti ne siamo a conoscenza, e questa amministrazione non vuole essere complice incolpevole delle guerre private di qualcuno.
Colgo l’occasione per ringraziare tutti coloro che sono in prima linea in questa battaglia virale, e che giornalmente rischiano loro e di conseguenza le loro famiglie.
Mi dispiace dire che i consiglieri non hanno idea di come fronteggiare l’emergenza, parlano di comitati, parlano, parlano e continuano a parlare ma non si vedono fatti concreti, a differenza nostra che ogni giorno siamo in prima linee a combattere emergenze e problemi.
Vi invito a scendere in campo, a fare proposte serie e utili e a dare un proprio contributo che l’amministrazione è sicuramente pronta ad accogliere se fattibile e conforme alle reali problematiche esistenti.
Mentre si sparla del Sindaco, noi abbiamo adottato tanti provvedimenti importanti:
Assistenza domiciliare
Comunicazione capillare alla cittadinanza
Abbiamo avviato la modalità del Lavoro Agile
Abbiamo sospeso il pagamento degli stalli blu
Assistenza Economica con Buoni spesa
Stiamo lavorando a dei provvedimenti importanti per la sospensione delle Tasse e a degli aiuti che potremmo dare alle attività commerciali
Noi lavoriamo!

Il Sindaco Francesca Draià

Related posts