Onorificenza di Cavaliere dell’Ordine al merito della Repubblica Italiana al Maresciallo dell’Esercito Italiano Sandro Frattalemi.

Print Friendly, PDF & Email

Lo scorso 21 aprile con D.P.R. del 27 dicembre 2019, è stato comunicato al Maresciallo Sandro Frattalemi nativo di Enna ed in servizio presso il 1° reggimento Bersaglieri di Cosenza, eccellente Unità Operativa dell’Esercito Italiano impegnata all’estero e in Italia, che è stato insignito della onorifica di Cavaliere dell’Ordine al merito della Repubblica Italiana.

Frattalemi, cofondatore e vicepresidente di “Libera Rappresentanza dei Militari”, primo sindacato militare riconosciuto dall’Esercito Italiano; socio dell’Associazione Nazionale Bersaglieri; segretario del Gruppo Alpini di Cosenza “Dini Paolo Nigro” dell’Associazione Nazionale Alpini; commissario della sezione dell’Associazione Nazionale Sottufficiali d’Italia di Cosenza; delegato dell’Osservatorio Nazionale Amianto di Cosenza e socio onorario dell’Associazione Lotta Tumori, dedica gran parte del suo tempo, dopo l’attività lavorativa, ad eventi culturali e di volontariato.

Il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, ha voluto riconoscere al maresciallo Sandro Frattalemi, uomo, padre e soldato di sani principi etici e morali, una così prestigiosissima onorificenza, proprio per il suo impegno professionale profuso in ambito militare e civile.

Chiaro esempio di elette virtù civiche e non comune senso del dovere, il Cavaliere Sandro Frattalemi, dedica questa prestigiosissima onorificenza alla sua famiglia e all’Esercito Italiano.

Related posts