LA CITTA’ DI ENNA PERDE LO STORICO PRESIDENTE DELL’ AUTODROMO DI PERGUSA NINO GAGLIANO.

Print Friendly, PDF & Email

Oggi la città di Enna, perde un pezzo imporante della sua produzione culturale ma anche sportiva. Muore all’età di 83 anni Nino Gagliano conosciuto da tutti per aver rivestito per anni il ruolo di Presidente dll’Autodromo di Pergusa dal 1985 al 1998. A Nino Gagliano va il merito di aver reso l’Autodromo di Pergusa conosciuto nel mondo e di aver portato la Ferrari nel circuito Siciliano più importante del Sud Italia. Durante i 13 anni al vertice dell’Autodromo ha ricoperto pure la massima carica nella FIAS (Federazione Italiana Automobilismo Sportivo), subentrando all’ex Presidente CSAI Fabrizio Serena di Lapigio. Negli ultimi anni ha rivestito la carica di presidente dell’ Accademia Pergusea e del Comitato Pro Enna consegnato proprio nei giorni scorsi 500 mascherine FFP2 in dono all’Azienda Sanitaria Provinciale di Enna. Nino Gagliano negli ultimi anni aveva pubblicato diversi libri tra cui uno dedicato al grande scrittore ennese Umberto Domina e l’altro dedicato alla storia dell’Autodromo di Pergusa che va dal 1958 anno della sua inaugurazione fino al 1998. Un modo senza dubbio per tenere vivo nei ricordi di tutti gli sportivi il grande automobilismo passato nel circuito del lago di Pergusa.

Tra le storiche competizioni tenutesi all’autodromo di Pergusa grazie all’impegno e alla determinazione del Presidente Nino Gagliano ricordiamo il Gran Premio del Mediterraneo di Formula 1, di Formula 2, di Formula 3000. Senza dimenticare il mitico Ferrari Day del 1997, che vide la partecipazione, di Michael Schumacher, grazie a cui oltre 100.000 spettatori provenienti da tutta Italia si riversarono a Pergusa. Nino Gagliano in quell’occasione accolse personalmente l’allora Presidente della scuderia Ferrari Luca Cordero di Montezemolo.

Nino Gagliano è stato anche un politico, ricoprendo il ruolo di Consigliere Comunale dal 1990 al 1995, di Assessore all’Urbanistica, ai Lavori Pubblici e alle Politiche Sociali con diverse amministrazioni. Tutta la redazione di EnnaNotizie SiciliaNotizie si stringe al dolore dela famiglia per la perdita di un uomo esemplare che ha contribuito in maniera significativa a trasmettere la storia e la cultura della città di Enna nel mondo.

Mario Barbarino

Nella foto Nino Gagliano con Luca Cordero di Montezemolo presso l’Autodromo di Pergusa negli anni d’oro

L’Autodromo di Pergusa nei primi anni sessanta, appena completata la Tribuna.

(Visited 1 times, 1 visits today)

Related posts

Leave a Comment