Il cartone animato di Caggiulino Sicanium approda ad Enna

Print Friendly, PDF & Email

Ed ecco il nuovo episodio del cartone animato made in Sicily di Caggiulino Sicanium,
realizzato all’interno delle iniziative di marketing innovativo territoriale realizzate
dalla PMI innovativa iInformatica Srls di Trapani.
In questa sesta puntata il simpatico Caggiulino Sicanium è presso il lago di Pergusa,
nel cuore della Sicilia nelle vicinanze di Enna.
Pergusa è l’unico lago naturale rimasto sull’isola, che nonostante le modeste dimensioni
riveste grande importanza geologica, faunistica e culturale
e in ragione di ciò vi fu istituita una riserva naturale speciale,
mentre l’Unione europea ha promosso il lago a sito di interesse comunitario.
Il lago è abitato da aironi, folaghe, falchi pescatori, ranocchie e tante capinere.
Caggiulino, durante l’episodio, vuol conoscere una capinera dal canto soave, che scopre chiamarsi Tino,
che gli spiega che gli esemplari maschi hanno la testa nera (da cui prende il nome la loro specie)
mentre le femmine hanno la testa di colore marrone. Tino guida quindi il nostro esploratore a scoprire la bellissima Enna.
Enna è il capoluogo di provincia più alto di Italia caratterizzato dal Castello di Lombardia simbolo della città.
Il castello di Lombardia, è un’imponente fortezza che si erge sul punto più elevato della città
e deve il suo nome a una guarnigione di soldati lombardi posta a difesa dell’antica fortezza
durante la dominazione normanna della Sicilia.
Il castello di Lombardia odierno affonda le sue radici in una struttura architettonica
che i Sicani costruirono oltre 2000 anni fa, per sfuggire alle invasioni dei Siculi,
poi, nello stesso luogo, fondarono Henna.
Ad Enna c’è anche la torre di Federico II, attribuita all’imperatore svevo che l’avrebbe commissionata
all’architetto Riccardo da Lentini nella prima metà del XIII secolo.
La torre ha una forma particolare, simile a quella del Castel del Monte in Puglia, anch’essa di forma ottagonale.
Caggiulino saluta e ringrazia Tino rimandandoci al prossimo episodio.
Il cartone animato realizzato da Angelo Cucina, Gioele Gargano, Federica Oddo e Demetrio Antonio Cavara
dopo aver valorizzato anche Trapani, Agrigento, Palermo, Erice e Ragusa procede alla scoperta della trinacria
dando un contributo proattivo alla ripresa del turismo nel magnifico territorio siciliano.

Ecco il link al cartone animato https://www.youtube.com/watch?v=4MYil7748O0

Related posts