EcoEnna Servizi sul Centro Zonale di Piano Monelli.

Print Friendly, PDF & Email

In merito all’articolo di stampa che segnalava diverse criticità del Centro Zonale di Piano Monelli, ci sembra doveroso rappresentare che la Società EcoEnnaServizi impegna in maniera continuativa mezzi e personale, al fine di mitigare quanto più possibile la situazione di degrado che si viene a determinare a causa di un utilizzo improprio del centro zonale da parte di alcuni utenti che continuano a conferire i rifiuti di qualsiasi tipo e genere in violazione dell’ordinanza sindacale che regolamenta le modalità di conferimento.

Tra l’altro non si riesce a comprendere l’utilizzo di detta area per abbandonare, lavatrici frigoriferi e altri rifiuti ingombranti atteso che detti rifiuti possono essere conferiti gratuitamente presso il centro comunale di raccolta che offre servizio puntuale e dove vengono temporaneamente stoccati in attesa di essere avviati al recupero presso centri autorizzati nel rispetto delle norme ambientali di riferimento.

La Società EcoEnnaServizi rivolge particolare attenzione all’area in questione tanto che provvede giornalmente a svuotare i cassonetti ed a eliminare e bonificare periodicamente l’area circostante dai rifiuti abbandonati. L’ultima bonifica è stata effettuata in data 08 luglio u.s. .

Oltre a detta attività finalizzata ad evitare situazioni estreme di degrado sono state avviate da parte della Polizia Municipale le opportune azioni di monitoraggio e controllo dell’area, sia tramite l’analisi delle immagini registrate dall’impianto di video sorveglianza, che tramite l’azione di ispettori ambientali, al fine di evitare che nell’area scarichino rifiuti anche utenti che non hanno diritto in quanto ad esempio serviti da porta a porta. Grazie al sistema di video sorveglianza, risulta che ad oggi sono in lavorazione diverse sanzioni rilevate dalla Polizia Municipale a carico di utenti che scaricano i rifiuti in difformità all’ordinanza. In tale contesto un valido supporto viene fornito anche dagli Ispettori Ambientali Comunali, di recente istituzione, che con grande spirito di collaborazione effettuano periodicamente turni di vigilanza e controllo con l’obiettivo di impedire l’incontrollato abbandono di rifiuti e nel contempo fornire agli utenti tutte le informazioni sulla buona pratica della raccolta differenziata e dei benefici ambientali ed economici che da essa possono derivare.         

Purtuttavia la Società EcoEnnaServizi e il Comune sono impegnati alla ricerca di un sito idoneo alternativo compatibile con le esigenze degli utenti sotto il profilo logistico e ambientale per la realizzazione di una piazzola ecologica ove ubicare cassonetti con sistema di apertura con rfid così come già fatto per la piazzola realizzata presso l’area artigiana di contrada Gentilomo.

Related posts