Enna: rilascio dell’attestato di idoneità professionale necessario per il trasporto merci in conto terzi.

Print Friendly, PDF & Email

Dopo la sospensione degli esami, in calendario già dallo scorso aprile, per l’emergenza epidemiologica da Covid-19 è ripartita l’attività del Libero Consorzio Comunale di Enna per il rilascio dell’attestato di idoneità professionale necessario per il trasporto merci in conto terzi. Si è svolta ieri, infatti, la prima prova a quiz dell’esame, inerente la prima sessione 2020, presso la sala consiliare dell’Ente nel rispetto delle norme di comportamento per il contrasto e il contenimento dell’epidemia sanitaria. Delle otto istanze pervenute si sono presentati a sostenere la prova quatto autisti. A presiedere la Commissione d’esame il dirigente del Settore III, Giuseppe Grasso, insieme ai componenti designati dalla Direzione Generale del Dipartimento delle Infrastrutture, Mobilità e Trasporti dell’Assessorato Regione Siciliana, Maurizio Chiarenza e Daniela Valenti, e dal funzionario dell’Ente, Santina Ragusa, con funzione di segretaria. Gli esaminandi dovranno sostenere anche una prova pratica la cui data sarà comunicata nelle prossime settimane. ” Gli uffici e i servizi del Libero Consorzio- ha commentato il commissario straordinario, Girolamo Di Fazio- ritornano a pieno regime, dopo la sospensione forzata. Questo è un servizio importante per l’utenza interessata che potrà ampliare la propria attività con positive ricadute economiche, anche sul territorio”.

Related posts