L’Assessore Regionale Alberto Pierobon in visita a Centuripe (En)

Print Friendly, PDF & Email

Ieri mattina l’Assessore Regionale Alberto Pierobon è venuto appositamente a trovare Salvatore La Spina, candidato sindaco del progetto civico RestiAmo a Centuripe. Un dialogo aperto tra i due che va andati da diversi anni quando La Spina era in prima linea per la salvaguardia della vallata di Muglia. L’Assessore, insieme all’onorevole Giovanni Bulla e i consiglieri comunali di Adrano, Carmelo Pellegriti e Giuseppe Rapisarda, dopo aver visitato il centro storico di Centuripe, la  Chiesa Madre e il Museo Archeologico, ha manifestato grande ammirazione verso il patrimonio storico e ambientale della cittadina ennese.

Durante la mattinata l’Assessore ha incontrato anche i Comitati No Discarica di Centuripe e Catenanuova che da tempo combattono per difendere il territorio. L’assessore ha assicurato che non è prevista nessuna  realizzazione di una discarica nella vallata di Muglia: “Sono sempre convinto” sostiene l’Assessore Pierobon “che la politica non possa ingerire nelle valutazioni che sono proprie di percorsi amministrativi fatti di regole certe, ma proprio sulla base di questi criteri ad oggi non sembrano esserci le condizioni nella vallata di Muglia per la nascita di nuovi insediamenti nel settore dei rifiuti.  

A sostegno della difesa del territorio è inoltre in arrivo la ratifica da parte dell’Assessore Alberto Samonà del vincolo Archeologico su Pietraperciata, già posto in essere dalla Soprintendenza di Enna.

Progetto Civico RestiAmo a Centuripe

Related posts