Nessun aumento per le tariffe dell’acqua, per il triennio 2020-2023

Print Friendly, PDF & Email

Nella giornata di ieri l’Ati ha votato un atto di indirizzo politico rivolto all’ANEA, finalizzato all’abbassamento delle tariffe per il triennio 2020-2023 attraverso la rimodulazione dei conguagli tariffari a favore del gestore, l’utilizzo delle misure sull’emergenza Covid previste dall’Arera, la riduzione dell’incidenza dei costi degli investimenti sulla tariffa e la revisione delle aliquote di ammortamento e delle altre voci di costi di capitale. 
Questa la dichiarazione del Sindaco di Enna e Presidente dell’Assemblea Territoriale Idrica, Maurizio Dipietro: “Finalmente siamo riusciti a fare quello che per 15 anni nessuno aveva fatto, abbiamo impedito un ulteriore innalzamento delle tariffe, che pure era stato proposto, ed abbiamo, attraverso una costante collaborazione con l’Anea, individuato un percorso di riduzione della tariffa dell’acqua la cui misura è ancora da determinare, ma che segna finalmente una nuova prospettiva. La prospettiva di arrestare una emorragia continua a carico dei cittadini della provincia di Enna costretti a pagare tariffe troppo esose a fronte, peraltro, di un servizio scadente.

Abbiamo invertito una tendenza costante per un quindicennio e continueremo a lavorare perché questo è solo il primo passo di un percorso che dovrà portare le tariffe ad un importo accettabile per famiglie ed imprese del territorio garantendo anche un servizio migliore di quello che oggi ci viene offerto”.  

Related posts