ENNA. BIAGIO SCILLIA: LA RICONFERMA DI DIPIETRO, LA VITTORIA DI UNA NUOVA CLASSE POLITICA

Print Friendly, PDF & Email

“Con l’assegnazione delle deleghe assessoriali avvenuta ieri, 3 novembre, dal Sindaco Dipietro possiamo affermare che i nuovi 5 anni di amministrazione sono partiti. Come ho già avuto modo di affermare, sono felice di vedere una Giunta variegata composta da persone con esperienza alle spalle e nuove figure giovani, piene di voglia di fare e di mettersi in gioco. Soddisfatto nel vedere che alcune delle mie vecchie deleghe di assessore siano state affidate al mio stimato collega Dante Ferrari con il quale, ne sono certo, regnerà un rapporto di confronto e di collaborazione. Alcune cose già in itinere sono certo che verranno realizzate quanto prima come, ad esempio, l’installazione di una stazione per il servizio di bike sharing in centro città. E ancora la riorganizzazione del servizio navetta gratuita che deve tornare ad essere un servizio di punta della città, così come lo era diventato prima di marzo 2020. Senza dimenticare la lotta al randagismo attraverso le sterilizzazioni a tappeto per le quali, purtroppo, la burocrazia ci ha rallentato ma non fermato, essendo tutti gli ostacoli ormai superati. Al sindaco, che ha tenuto la delega delle fiere e dei mercati, auguro di poter riattivare quanto prima le fiere di maggio e settembre che, mi piace ricordarlo, erano tornate ad avere l’interesse ed il lustro di un tempo prima che la pandemia ci costringesse a doverne fare a meno. Tante le cose già in itinere e tante altre potranno essere messe in campo e migliorate. Da parte mia la massima collaborazione e attenzione perché tutto prosegua e si sviluppi nel migliore dei modi. Auguro a tutti i neo assessori buon lavoro, certo che riusciranno nelle loro idee di sviluppo e rilancio della città.” Queste le parole di Biagio Scillia.

Related posts