tamponi rapidi Covid19 per  studenti, familiari,  in due Comuni della provincia di Enna.

Print Friendly, PDF & Email

Nuovo screening tramite tamponi rapidi Covid19 per  studenti, familiari,  personale docente e non docente delle scuole superiori in due Comuni della provincia di Enna.

Prosegue infatti  la campagna voluta dall’Assessorato Regionale della Salute della Regione Siciliana per la ricerca del coronavirus attraverso l’impiego dei tamponi rapidi nei drive-in allestiti in molte città dell’Isola.

Da sabato 14 a domenica  15 novembre, dalle ore 8:30 alle ore 18:30,  infermieri e medici del Dipartimento di  Prevenzione dell’ASP di Enna somministreranno i tamponi rapidi nei seguenti siti:

1) Piazza Europa, Enna Alta;

2) Via Salvatore Mazza 3/5, area esterna all’Istituto Tecnico Commerciale, Enna;

3) Contrada Bellia, ingresso nord, area SIACE, Piazza Armerina.

L’adesione alla campagna di screening è volontaria.

Possibile prenotarsi on line accedendo al portale www.siciliacoronavirus.it ed eseguire le operazioni richieste: cliccare sul bottone “Tampone rapido Covid19, compilare il modulo di registrazione inserendo i dati anagrafici, di residenza/domicilio e scegliendo in seguito il

checkpoint migliore per l’esecuzione del tampone che verrà effettuato in modalità “Drive In”.

“In seguito alla registrazione – è spiegato nel sito siciliacoronavirus.it  – verrà inviata una mail o SMS con un codice di sicurezza che dovrà essere inserito nella pagina successiva in modo da avere la certezza dell’identità. A seguito del corretto inserimento del codice verrà mostrata una pagina dove sarà indicato un link per scaricare la prenotazione in formato PDF. Non sarà possibile effettuare due prenotazioni con lo stesso codice fiscale. Gli esiti del monitoraggio saranno utili per dare corso ad una sempre più accurata attività di programmazione e attuazione delle necessarie iniziative di prevenzione e contrasto alla diffusione del Sars-Cov 2. In caso di esito positivo al tampone rapido, un successivo tampone molecolare verrà effettuato direttamente sul posto come previsto dalle linee guida vigenti”

Related posts