Gagliano Castelferrato: Il Sindaco Zappulla interviene sulle pressanti richieste di chiusura delle scuole.

Print Friendly, PDF & Email

Gagliano Castelferrato. Il sindaco Salvatore Zappulla interviene sulle positività al Coronavirus di cittadini di Gagliano e sulle richieste, pressanti – provenienti da diverse famiglie gaglianesi – di emettere un’ordinanza di chiusura di tutti gli istituti scolastici, dopo che nei giorni scorsi le lezioni in due classi della scuola elementare sono state sospese per la positività di due alunni.

“Nessuno dica che il sindaco di Gagliano non vuole assumersi le proprie responsabilità. Sono costantemente in prima linea per la sicurezza di tutti i gaglianesi, dai bambini agli anziani. Se la situazione lo richiedesse, non attenderei un solo istante a chiudere tutte le scuole, ma per il momento non è così: sono state tutte sanificate dal Comune e domani si ripartirà in sicurezza, in attesa dei tamponi agli alunni delle due classi chiuse, che saranno fatti domani”.

Nei giorni scorsi, in tutti i Comuni dell’Isola, sono arrivate delle note della Regione, che invita gli enti ad attenersi a disposizioni ben precise, prima di adottare provvedimenti di chiusura delle scuole. Ogni sindaco, in pratica, prima di emettere simili provvedimenti, è tenuto a chiedere un parere preventivo all’azienda sanitaria provinciale. Cosa che Gagliano ha fatto. E si attende risposta.

“A Gagliano si registrano dodici positività, fra cui due alunni della scuola elementare. Questo ha indotto l’Asp a sospendere le lezioni in quelle due classi. Lunedì faranno i tamponi alunni e insegnanti: se negativi potranno rientrare a scuola. Qualora emergessero nuove positività, allora cambia tutto. Ho chiesto un parere alla Regione con carattere d’urgenza, ma se la situazione lo richiedesse, emetterei ordinanza di chiusura delle scuole senza pensarci un secondo e senza aspettare nessuno, perché la salute dei cittadini viene al primo posto”.

Il sindaco sottolinea di aver “recepito le preoccupazioni di molti genitori e la tranquillità di altri”, e di aver chiesto il parere urgente all’Asp. Domani, insomma, bambini e adolescenti gaglianesi andranno a scuola regolarmente. Questo è un dato certo. “Attualmente, l’aggiornamento è di pochissimi minuti fa, la situazione è sotto controllo: chiudere oggi sarebbe una forzatura – conclude il primo cittadino -. Non ci sono le condizioni perché c’è assoluta sicurezza: le scuole, ripeto, sono state sanificate proprio in questi giorni. Attualmente non c’è un rischio. Ma siamo qui, al lavoro 24 ore al giorno per vigilare sulla sicurezza dei nostri concittadini. Desidero ribadirlo: se emergesse un rischio, quand’anche l’Asp non dovesse rispondere in tempi brevi, chiuderò immediatamente le scuole. È chiaro che se domani dovessero emergere nuovi positivi allora rivedremmo tutto”.  

Related posts