ENNA, OTTO MILIONI DI EURO PER LA RESIDENZA UNIVERSITARIA

Print Friendly, PDF & Email

Stupefacente la vicenda sulla residenza universitaria dopo che si è avuto un finanziamento di circa 8 milioni di euro da spendere nei tempi voluti dal bando. Il comune cittadino non riesce a comprendere la mancanza di dialogo tra il Comune e la Kore. Entrambe le istituzioni dovrebbero avere visioni lungimiranti e propositive per lo sviluppo economico, sociale e culturale della città e di tutta la provincia, specie in questo periodo di vacche magre. Non staremo qui a chiederci le ragioni o meno del “casus belli” venutosi a creare. Sarebbe oltremodo opportuno, invece, che Comune e Università si sedessero attorno a un tavolo, finalizzato a riprendere un dialogo collaborativo come quello che fu avviato in prefettura qualche tempo fa alla presenza dell’ex prefetto Giuseppina Scaduto.

Salvatore Presti

Related posts