ENNA – “LA ROCCA DI CERERE TRA I LUOGHI DEL CUORE DA NON DIMENTICARE” – PRESTIGIOSO RICONOSCIMENTO DEL FAI – FONDO AMBIENTE ITALIANO di Salvatore Presti

Print Friendly, PDF & Email

Una targa è stata collocata ai piedi della Rocca di Cerere recante il prestigioso riconoscimento del FAI- Fondo Ambiente Italiano – votato da 6.369 persone nella nona edizione del censimento de “I Luoghi del Cuore da non dimenticare” indetto dal Fai nazionale. “Con questo risultato – ha detto Nietta Bruno, capo delegazione Fai di Enna – oltre all’innegabile prestigio che ci riempie di gioia, si potranno avere finanziamenti da destinare alla valorizzazione del sito”. Questo della Rocca di Cerere è il miglior risultato di sempre nei riguardi di un bene monumentale cittadino ed è la prima targa dei luoghi del cuore collocata in provincia di Enna. Oltre al bel piazzamento della nostra Rocca si sono avuti significativi posizionamenti di siti in provincia quali la cona del Gagini della Basilica di S. Maria Maggiore di Nicosia (196° posto con voti 1416); ex convento di sant’Agostino, Troina, (143° posto con 2142 voti; chiesa di Santa Maria degli Angeli, Assoro, (133° posto con 2233 voti); Castello Aragonese – XIV sec., Piazza Armerina (226° posto con 1146 voti).

Salvatore Presti

Related posts