Estate 2021: La Sicilia conquista il podio della destinazione più desiderata, scalzando la Puglia dalla vetta della classifica.

Print Friendly, PDF & Email

È quanto emerge dai risultati dell’analisi di Wonderful Italy, network italiano di ospitalità ed esperienze che gestisce  oltre 850 case vacanza in 7 regioni. Infatti, al 30 giugno risultano già venduti 3.500 soggiorni per giugno, luglio e agosto che equivalgono a 7.800 ospiti per un totale di oltre 51.000 presenze. I dati positivi molto probabilmente dipendono anche dalle diverse bandiere blu che quest’anno ha ottenuto l’isola, confermando le proprie spiagge e le proprie acque tra le più pulite al mondo. Certo ancora molto da fare vi è per quanto riguarda i servizi offerti ai turisti, molte spiagge infatti sono molto carenti anche per quanto riguarda l’accesso alle persone diversamente abili.

Ad ogni modo sale a 10 Bandiere Blu la Sicilia con due new entry. La messinese Roccalumera e la ragusana Modica che entrano che si affiancano alle confermate Alì Terme nel Messinese, il Lido Fiori Bertolino di Menfi,  Marina di Ragusa, Raganzino a Pozzallo, Spiaggia Lampare a Tusa, il primo tratto di Ciriga a Ispica, Lungomare Santa Teresa di Riva a Santa Teresa di Riva e Acquacalda a Lipari. Nella costa del Ragusano ottiene per la terza volta la bandiera blu Marina di Modica .

La Sicilia ha registrato la maggiore crescita di prenotazioni: +420% Seguono poi la Campania, la Liguria e la Puglia, rispettivamente con tassi di crescita del 300%, del 260% e del 115%.

La città dello Stretto è al primo posto in Sicilia con le spiagge di Alì Terme, Roccalumera, Santa Teresa di Riva, Lipari e Tusa. Roccalumera ha così ottenuto il tanto ambito riconoscimento, migliorando i servizi offerti sul territorio comunale e sulla spiaggia..

La presenza di stranieri è maggiormente presenti sul territorio è quella di tedeschi, austriaci e svizzeri.Tra le province seconda è Ragusa con la spiaggia cittadina e quelle di Modica, Ispica e Pozzallo. Chiude Agrigento con il litorale di Menfi.

La forte accelerazione delle prenotazioni in questo periodo avviene in una condizione di prezzi pre-Covid. Infatti, mentre l’anno scorso era stato necessario rivedere i prezzi al ribasso per sostenere una ripresa che stentava a decollare, quest’anno i prezzi sono tornati ai livelli del 2019. Nelle destinazioni principali abbiamo infatti un prezzo medio giornaliero per una casa pari a € 111 per la Sicilia (+12% rispetto allo scorso anno), a € 117 per la Liguria (+11% rispetto al 2020) e a € 182 per la Puglia (+21% rispetto al 2020). 

La Sicilia inoltre è la seconda regione d’Italia in cui aumentano le “Bandiere Blu” nel 2021. In tutto, infatti, sono 15 le new entry nella lista delle località costiere che hanno ottenuto il riconoscimento,

Per quanto riguarda i prezzi Il prezzo medio giornaliero molto contenuto della Sicilia, unito alle potenzialità e alla bellezza di un soggiorno nella maggiore isola italiana hanno sicuramente motivato i turisti italiani

Guardando alle altre regioni la Calabria va a quota 15 (due nuovi ingressi e un’uscita) mentre la Sardegna riconferma 14 località (con un nuovo ingresso e un’uscita).Calabria (Diamante, Santa Maria del Cedro), Campania (Camerota),Sardegna (Aglientu) Sicilia (Roccalumera, Modica).

I criteri per l’assegnazione della Bandiera Blu sono: assoluta validità delle acque di balneazione secondo regole più restrittive di quelle previste dalla normativa nazionale sulla balneazione ma anche efficienza della depurazione delle acque reflue e della rete fognaria allacciata almeno all’80% su tutto il territorio comunale; raccolta differenziata, corretta gestione dei rifiuti pericolosi; vaste aree pedonali, piste ciclabili, arredo urbano curato, aree verdi; spiagge dotate di tutti i servizi e di personale addetto al salvamento. Ecco di seguito l’elenco completo:

Regione Sicilia

Agrigento
Menfi – Lido Fiori Bertolino, Porto Palo Cipollazzo
Messina
Alì Terme – Lungomare di Alì Terme
Tusa – Spiaggia Lampare, Spiaggia Marina
Santa Teresa di Riva – Lungomare di Santa Teresa di Riva
Lipari – Stromboli Ficogrande, Vulcano Gelso, Vulcano Acque Termali, Canneto, Acquacalda
Roccalumera – Roccalumera
Ragusa
Ispica – Santa Maria del Focallo, Ciriga I tratto
Ragusa – Piazza Malta e Piazza Torre
Pozzallo – Pietre Nere, Raganzino
Modica – Maganuco, Marina di Modica

Mario Barbarino

Related posts