On Luisa Lantieri: a settembre ripartono le mini-equipe distrettuali.

Print Friendly, PDF & Email

Alla fine del novembre del 2020 dal  Dipartimento della Salute Mentale di Enna  era stata avviata in provincia, dopo un mio deciso intervento ,   la costituzione delle mini-équipe  dedicate alla presa in carico dei piccoli utenti affetti da patologie dello spettro autistico. Le mini-equipe, venendo incontro alle famiglie, consentono di ricevere i servizi sanitari necessari ai bambini autistici in strutture decentrate rispetto a Enna, evitando loro lunghi spostamenti. Le  famiglie interessate al servizio, nei giorni scorsi, hanno ricevuto una comunicazione che li informava della sospensione delle mini-equipe distrettuali e della riduzione dei posti a disposizione dei piccoli pazienti da 20 a 10.
Mi sono già sentita con  i vertici dell’Asp che hanno precisato di aver interrotto, per questioni legate al bilancio dell’ente,  solo temporaneamente  le prestazioni. La sospensione si è resa necessaria, secondo quanto mi è stato comunicato, anche per una razionalizzazione complessiva del servizio, che dal primo settembre, sempre attraverso le mini-equipe distrettuali,  verrà gestito da personale qualificato dell’Asp e non più da operatori esterni. In relazione alla riduzione dei posti  le famiglie che non dovessero rientrare tra quelle servite dall’Azienda Sanitaria potranno rivolgersi a strutture private e ottenere un rimborso completo, presentando una richiesta alla stessa ASP accompagnata dalla fattura che attesti le somme spese. Come sempre continuerò a seguire l’evolversi della situazione e invito le famiglie a contattarmi e segnalarmi qualunque anomalia possa in qualche maniera danneggiare la fruizione del servizio”. A dichiararlo l’On. Luisa Lantieri.

Related posts