Il Comitato cittadino di Pergusa chiede maggiore attenzione

Print Friendly, PDF & Email

Sono ormai ANNI che segnaliamo all’amministrazione e all’opinione pubblica, che Pergusa è ormai terra di nessuno. Pergusa è considerata una riserva naturale con dei vincoli paesaggistici e dei limiti per la costruzione. Basta fare una passeggiata per notare il profilarsi di garage ” baracche ” abusive case che diventano regge a volte a discapito di terreni o comunali che potrebbero essere utilizzati ad altri scopi , tetti di eternit ecc….. Le piazzette che diventano posteggi sia per auto che per moto , strisce pedonali e segnaletica trasversale assenti , caditoie ormai chiuse da anni, marciapiedi ormai rovinati sia a causa degli alberi che delle auto che si  posteggiano sopra. Per non parlare delle strade ( non parliamo neanche di quelle extra urbane ) buche  e avvallamenti . I cittadini segnalano un muro che alle ex coop. giove potrebbe cedere e nessuno si fa vedere nonostante piu’ volte è stato segnalato il caso , alberi ormai bruciati che rischiano di cadere e nessuno fa nulla per togliere il rischio. Infine si parla di autodromo ma il vero autodromo è in città visto che la presenza del famoso autovelox annunciato ancora è una chimera. Ora vogliamo dire basta !! E’ possibile che i lavori vengono fatti solo per i centro storico dove ci sono già migliaia d contributi e le periferie vengono lasciate morire ?.  Non vogliamo fare la guerra dei poveri ma vorremmo essere considerati . Da anni mai una grande opera a Pergusa , si parla di piazzetta, palestra scuola ,pompa di sollevamento per la fognatura …. solo parole e parole…… . Caro Sindaco chiediamo una svolta, più’ controlli, più’ impegno della sua giunta , guardando all’unica frazione che potrebbe essere una bomboniera se lo si vuole.

Comitato cittadini Pergusa

Related posts