“Monumenti in Cultura”: accordo Pro Loco Enna e Maurizio Vetri.

Print Friendly, PDF & Email

Il progetto “Monumenti in Cultura” che avevamo già messo in campo lo scorso anno con alcune presentazioni di libri all’interno del Castello riprende il suo cammino dopo una sosta forzata a causa dell’emergenza Sanitaria, rafforzandosi grazie ad un nuovo accordo che la Pro Loco ha stretto con la Casa Editrice Maurizio Vetri. Abbinare la Cultura e i Monumenti ennesi è stata un’intuizione che ci ha portato a ospitare diversi artisti non solo ennesi che hanno presentato libri di poesia, storie dell’entroterra siciliano, ma anche pittori e fotografi che si sono raccontati attraverso tele e scatti messi in mostra. Questo progetto ci ha dato una nuova consapevolezza dei nostri beni monumentali, anche gli ennesi hanno amato ritrovarsi nei cortili del Castello per ascoltare poesie o ammirare pennellate. Vedere il Castello così vivo ci ha fatto capire che andiamo nella giusta direzione ed abbiamo cercato nuovi partner, in questa ottica abbiamo deciso di aprire un importante discorso con Maurizio Vetri, abbiamo infatti firmato insieme un protocollo d’intesa calendarizzando presentazioni di libri e incontri poetici. La Casa Editrice Maurizio Vetri, ormai un’istituzione nella nostra città sia per longevità che per numero di pubblicazioni, nella persona del suo responsabile, dott. Maurizio Vetri, ha accettato di buon grado di partecipare al nostro progetto “Monumenti in Cultura” sottoscrivendo un accordo di collaborazione con il quale le due realtà si impegnano a valorizzare i monumenti fissando alcuni punti da sviluppare e alcune attività da mettere in campo in piena sintonia e nel rispetto delle reciproche peculiarità. In accordo con il nostro partner abbiamo immaginato le presentazioni dei libri come un evento culturale coniugando poesia e musica, completando l’evento con mostre fotografiche o pittoriche a tema. Chiederemo al Comune le autorizzazioni per far sì che la Torre di Federico diventi sede di incontri di poesia con letture e dialoghi, con la presenza degli autori. Vogliamo risvegliare anche un turismo culturale richiamando la presenza di scrittori, poeti e relatori da tutto il territorio Siciliano. Ringraziamo quindi Maurizio Vetri per aver condiviso con noi questo importante progetto e daremo presto notizie di un calendario di incontri fissi sia al Castello di Lombardia che alla Torre di Federico

Related posts