Ex Ciss di Enna, diverrà centro HUB di riferimento regionale per le patologie degenerative.

Print Friendly, PDF & Email

L’Asp di Enna ha predisposto il bando per la consultazione preliminare di mercato che riguarda la realizzazione, nell’immobile dell’Ex Ciss di Enna, di un progetto di gestione dell’assistenza riabilitativa da sviluppare in ambito scientifico e clinico. Una grande incompiuta che si spera, almeno questa volta porti realmente ad una piena funzionalizzazione. Il progetto per l’ex Ciss prevede che la grande struttura, diventi volendo usare un termine molto di moda negli ultimi tempi un “centro Hub” ovvero un centro di “eccellenza” per l’assistenza e la cura, delle patologie neurodegenerative e dementigene. Presso l’Ex Ciss di Pergusa la volontà almeno sulla carta della Regione Siciliana è quella di fare anche ricerca scientifica e clinica.

Proprio in questi giorni è stato emanato dalla Regione il bando rivolto non solo a Enti universitari, ma anche ad Istituti di ricovero e cura a carattere scientifico, quindi Ircss sia pubblici sia privati che svolgono attività sanitaria di tipo riabilitativo, operatori pubblici e privati qualificati nello stesso campo. Senza dubbio l’eventuale attivazione del centro porterebbe ad una rinascita di Pergusa e delle diverse strutture ricettive che negli ultimi anni a causa del calo del Turismo e delle Stagioni Motoristiche del circuito di Pergusa hanno dovuto chiudere i battenti. L’augurio è quindi quello che dalle parole si possa passare realmente ai fatti per consegnare ai cittadini un servizio di assistenza che troppe volte e in particolar modo nelle zone interne non sempre viene garantito. Già in passato più volte si era parlato di rendere la struttura un centro di terapia Intensiva, poi un centro di cura per i malati di Covid-19 oggi un centro per le malattie neurodegenerative. Nelle sostanza ad oggi vi è solo un’avviso di consultazione, deliberato il 29 aprile scorso, che attende di essere pubblicato sulle Gazzette ufficiali Europea e della Regione siciliana entro 45 giorni.

Related posts