il gruppo Consiliare Siamo Enna: su camping di Pergusa e studentato universitario.

Apprendiamo dalla pagina Facebook dell’assessore Alloro, che lo stesso avrebbe candidato il camping di Pergusa a studentato universitario.

Ma è uno scherzo?

Dalle dichiarazioni trionfalistiche dell’assessore e del sindaco, così come riportate da qualche testata giornalistica sembrerebbe proprio di no.

Ma è possibile che la coppia Dipietro – Alloro non sappia che in quella zona siamo all’interno della fascia B della riserva di Pergusa, di competenza anche della Provincia, oltre ad essere soggetta a una serie di restrizioni tra cui il  divieto assoluto di aumento di volumetria, nonché prescrizioni su impermeabilizzazione del suolo, scarico dei reflui ecc.? Ossia tutte opere non compatibili con il piano di gestione della riserva.

Spieghi l’Amministrazione, Sindaco in testa – che peraltro è un avvocato specialista in materia – se è un modo per buttare fumo negli occhi ai cittadini o, se veramente pensano che si possa fare uno studentato all’interno della fascia B e senza conformità urbanistica. Chiediamo lumi perché la città non merita altre bugie.

Aggiungiamo che in quella zona sono stati investiti denari pubblici per elaborare un progetto di fattibilità finalizzato alla trasformazione di quella zona in parco.

Si chiariscano le idee e, soprattutto, non prendano in giro la città per cercare di acquisire consenso.

Se ciò che temiamo fosse vero, saremmo dinnanzi ad un comportamento imbarazzante che testimonierebbe ancora una volta l’approssimazione con la quale Italia Viva ed Mpa intendono amministrare la nostra città.

Il gruppo consiliare Siamo Enna: 

Rosalinda Campanile 

Serafino Torregrossa 

Giuseppe Trovato

Ex ass. Giovanni Contino

About Post Author