Il Liceo Artistico Regionale Luigi e Mariano Cascio di Enna

Il Liceo Artistico Regionale Luigi e Mariano Cascio di Enna è risultato tra le prime 40 scuole italiane su 240 istituti superiori, per quanto riguarda la diffusione in tutte le classi della Cittadinanza consapevole nel rispetto dei valori della Costituzione, consentendo successivamente ai propri studenti, di raggiungere risultati d’eccellenza. Il Progetto è stato ideato e gestito dall’Associazione no profit assogiovani.it,…

Read More

Enna: Che fine ha fatto il Canile Comunale?

Il problema del randagismo sta tornando prepotentemente nella routine della nostra città e questo dispiace, e non poco, se si tiene conto del fatto che negli ultimi anni tanti sono stati i progetti portati avanti per eliminare definitivamente tale problema. Voglio limitarmi ad elencare tre azioni intraprese, negli ultimi anni, che ritengo essere tra le più importanti. Innanzi tutto la…

Read More

“RIVESTIRSI DI CRISTO” Messaggio di Pasqua del Vescovo Rosario alla Diocesi di Piazza Armerina.

La festa di pasqua è stata per Israele un momento importante della sua relazione con Dio: il passaggio dalla schiavitù d’Egitto al dono della terra di Canaan. Il senso di quest’evento, avvolto nel mistero di un’elezione inaspettata, suggerì ai primi pensatori cristiani l’idea che la pasqua, in virtù del suo significato originario ( pesaḥ = passaggio: cfr. Es 12,11), riguardasse…

Read More

ENNA – LA STORIA DEL GIORNALISMO ENNESE TRA L’OTTOCENTO E IL NOVECENTO di Salvatore Presti

‘Sant’Anna Today’, ‘Vivi Enna’, ‘Enna Press’, ‘Enna Notizie’, ‘Liberamente’, ‘La Gazzetta Ennese’, ‘Enna Ora’, ‘Dedalo Multimedia’ e il magazine ‘Enna Provincia’, sono le testate giornalistiche presenti in Enna, ma tutte pubblicate sul web. Manca un giornale cartaceo: un settimanale, un quindicinale o un periodico. Nei nostri ricordi l’ultimo è stato “Dedalo”, un quindicinale uscito puntualmente dal dicembre 2001 al mese…

Read More

Settimana europea federiciana ennese Premio “Edoardo Fontanazza 2021” Bando per le scuole di primo e secondo ciclo

In vista della Festa dell’Europa che verrà celebrata a Enna il 7 maggio, indetto il concorso che quest’anno ha per tema la diversità e i diritti umani, sociali e ambientali a confronto. Tutti gli elaborati devono presentarsi in formula multimediale. Previsto uno speciale conferimento intitolato alla memoria di Rocco Lombardo. Invio dei lavori entro il 22 aprile Il bando per…

Read More

ENNA – LE PREDICHE NEL TEMPO QUARESIMALE AL DUOMO E NELLE PARROCCHIE di Salvatore Presti

In passato, in piena quaresima, era un peccato mortale interrompere il digiuno e l’astinenza, considerato un sacrilegio fino al giorno di Pasqua. Ci si doveva preparare con la penitenza al precetto pasquale, il massimo culmine delle pratiche cristiane. La ragione per cui il periodo di quaresima dura quaranta giorni ha un preciso significato: onorare il Messia che ha trascorso quaranta…

Read More

ENNA – QUEST’ANNO RICADE IL TRENTENNALE DELLA MORTE DELL’ONOREVOLE GIUSEPPE D’ANGELO di Salvatore Presti

Ricade quest’anno il trentennale della morte di Giuseppe D’angelo, che fu sindaco di Calascibetta, sua città natale. Uomo politico sin dal dopoguerra, abbracciò gli ideali del partito della Democrazia Cristiana, erede del Partito Popolare di Luigi Sturzo. Professore di filosofia, vicino alle gerarchie ecclesiastiche ennesi, ufficiale di fanteria durante la seconda guerra mondiale, divenne nel 1944 uomo di riferimento dei…

Read More

Presentato il libro “Bibliografia Archeologica di Enna” a cura dell’archeologo ennese Sandro Amata.

Venerdì 19 febbraio alle ore 18 si è tenuto il primo appuntamento con le videoconferenze online di SiciliAntica del ciclo “La Sicilia dalla Preistoria all’età Rinascimentale”, con il patrocinio nominale della rivista “Archeologia Viva”. Ad aprire sarà proprio la sede di Enna con il suo presidente, Sandro Amata, e con la vice-presidente, Giuliana Maria Amata. I due relatori parleranno di…

Read More

L’EPOPEA DELLA FAMIGLIA FLORIO di Salvatore Presti

La famiglia Florio, con l’intraprendente Vincenzo e il figlio Ignazio, aveva interessi economici ovunque. Nel distretto minerario di Enna e Caltanissetta possedeva diverse miniere di zolfo, il prezioso minerale che commerciava in tutti i paesi del mediterraneo. Nell’Ottocento Palermo era una capitale europea: il teatro Massimo per bellezza era il secondo dopo quello di Parigi e le ville dell’ aristocrazia…

Read More

ENNA, LA CHIESA DI SAN GIOVANNI GIA’ DEDICATA A SAN DOMENICO di Salvatore Presti

Oltre al Duomo l’unica chiesa di Enna a tre navate è quella di S. Giovanni. La parrocchia, che prende il nome dell’evangelista Giovanni, il discepolo prediletto di Gesù, fu edificata nel 1559 e dedicata a San Domenico. Contigua al convento dei frati domenicani dalla tonaca bianca con scapolare e cappuccio nero, fu fatta costruire da Tommaso Fazello, l’erudito frate domenicano,…

Read More